Integratori di collagene: cosa sono e come assumerli

Integratori Collagene

Gli integratori di collagene sono una tipologia di integratori utilizzata da moltissime persone per migliorare l’aspetto della propria pelle. Quando si parla di collagene, si fa riferimento ad una proteina che è presente in quantità grandissime all’interno del derma, che altro non è che lo strato intermedio della pelle: si tratta della proteina che è presente in quantità maggiore all’interno del corpo umano.

Infatti, è possibile trovate il collagene non solo all’interno della pelle, ma anche all’interno delle ossa e delle articolazione: questo è dato dal fatto che il collagene svolge un’azione importantissima di sostegno, coadiuvato da fibre elastiche ed anche gliosamminoglicani. Tuttavia, a causa di quelli che sono i normali e naturali processi di invecchiamento, la produzione di questa proteina così importante per il corpo umano tende a diminuire anno dopo anno.

Anzi, non solo la sintesi di collagene inizia a diminuire, ma si accresce anche la sua degradazione, e questo causa una riduzione di tono e della compatezza della pelle: per questo motivo compaiono i tanto odiati segni della pelle. Infatti, con la perdita di collagene si manifestano sulla pelle le rughe, ma anche le macchie solari ed altre smagliature: tuttavia, ci sono degli integratori che permettono di assumere collagene in modo facile.

Benefici

Il collagene è quindi una sostanza veramente importantissima per il corpo umano, in quanto non solo svolge una funzione di sostegno per ossa e articolazioni, ma è anche in grado di rendere la pelle molto elastica. Arriva però un momento nella vita in cui è necessario assumere degli integratori che contengono collagene, in quanto la produzione di questa proteina da parte del corpo tende a diminuire notevolmente.

Ci sono veramente moltissimi benefici che si possono ottenere grazie al consumo di un integratore di collagene: in primo luogo, questa tipologia di integratore è in grado di ridurre la secchezza cutanea. Con l’invecchiamento, infatti, la pelle tende a perdere moltissima idratazione e a risultare molto più secca: grazie a tali integratori, di conseguenza, questo non risulterà più un problema rilevante.

Successivamente, gli integratori a base di collagene sono anche in grado di ridurre la profondità dei solchi che compaiono sul viso e delle rughe nasolabiali, causando un aumento della densità cutanea di tale proteina in solo 60 giorni di cura. Dunque, quando si assumono questi integratori è impossibile non trovare dei miglioramenti nell’aspetto delle proprie rughe, specialmente per quanto riguarda quelle che interessano la zona del naso e delle labbra.

Proprietà

Gli integratori di collagene, in solamente sessanta giorni di assunzione, sono dunque in grado di migliorare l’aspetto delle rughe che si trovano intorno al naso ed intorno alle labbra, che sono la zona più sensibile del volto. In aggiunta a ciò, tra i benefici di un integratore che contiene collagene è possibile anche ascrivere un miglioramento nell’idratazione della pelle: questo risultato si registra solitamente dopo 12 settimane di assunzione.

In aggiunta a ciò, tali integratori sono in grado di ridurre la manifestazione locale di enzimi proteolitici, come ad esempio le metalloproteinasi, la cui manifestazione è causata da quelli che sono degli stimoli flogistici, e la cui azione causa la comparsa sia dei solchi della cute che delle rughe. Inoltre, questi integratori così gettonati sono in grado di migliorare il turgore della pelle, così come anche la qualità della pelle nei soggetti che manifestano una pelle estremamente invecchiata.

Approfondimento

Gli integratori che permettono di avere più collagene all’interno dell’organismo servono anche a proteggere la pelle da quella che è l’azione lesiva dei raggi ultravioletti di tipo B, che sono emanati dal sole.

Questi raggi causano l’iperplasia delle cellule che si trovano nell’epidermide e che portano all’insorgenza di alcuni problemi di tipo patologico. Infine, questi integratori hanno il pregio di migliorare la funzionalità del microcircolo della cute.

L’invecchiamento della pelle

Quando si parla dell’invecchiamento della pelle, si fa riferimento ad un processo che è del tutto naturale e che si manifesta, prima o poi, in ogni individuo: per questa ragione non è qualcosa della quale ci si deve vergognare. Nonostante si tratti di una cosa così comune, ci sono comunque dei fattori che possono portare ad un’accelerazione di questi processi: un esempio sono delle aggressioni esterne, delle abitudini sbagliate e dei vizi non benefici per il corpo.

Tutti sanno che esporsi eccessivamente al sole, così come anche al fumo di sigaretta, ad agenti inquinanti e a diete squilibrate, ha delle grandi ripercussioni sull’aspetto della pelle, in quanto causa delle alterazioni di questa e delle sue strutture. Dunque, è possibile affermare che l’invecchiamento della cute non è solamente un decadimento nell’estetica e nella qualità della cute, ma anche di un gran numero di patologie ad esso associate.

Infatti, ci sono moltissime altre manifestazioni che si possono osservare in una pelle invecchiata, come ad esempio:

  • alterazioni di tipo qualitativo e quantitativo del sebo;
  • alterazioni del pH della pelle;
  • perdita di idratazione e di tonicità della pelle;
  • perdita dell’elasticità della cute;
  • comparsa di solchi e di rughe;
  • comparsa di macchie della pelle.

Generalmente è possibile affermare che si tratta di alterazioni che sono causate da fenomeni istologici, specialmente che riguardano fibronectina, elastina, acido ialuronico e collagene. Tali proteine strutturali sono sottoposte alle lesioni causate dalle specie reattive di enzimi proteolitici ed ossigeno, che sono prodotti in risposta a degli stimoli infiammatori, causati da fattori come esposizione al sole, fumo di sigaretta e molto altro ancora.

Come preservare la pelle

Dal momento che ci sono delle abitudini che possono rendere più veloce il processo di invecchiamento, sembra evidente che ci siano anche delle buone abitudini che bisogna adottare per rallentare quanto più possibile il processo di invecchiamento. In primo luogo, come è facile immaginare, tenersi lontano dal consumo di sigarette può essere già un buon inizio, in quanto la pelle non viene danneggiata dalle sostanze rilasciate dalla sigaretta.

In aggiunta a questo, per preservare la propria pelle, in aggiunta agli integratori a base di collagene, è buono utilizzare anche la protezione solare ogni volta che si esce di casa: infatti, un’eccessiva esposizione al sole, come si è visto, fa invecchiare la pelle. Ci sono moltissime tipologie diverse di protezioni solari, e si può scegliere la più adatta a quello che è il proprio colorito ed in base a quelle che sono le proprie esigenze.

Integratori Collagene

Infine, adottare un’alimentazione sana e bilanciata favorisce sicuramente il benessere della pelle: consumare molta verdura e frutta, infatti, fornisce alla pelle un gran numero di vitamine e di minerali ottimi per la sua elasticità. Oltre al cibo, è di grande importanza l’acqua: si consiglia l’assunzione di almeno un litro e mezzo o due di acqua, al fine di mantenere la pelle sempre ben idratata.

Integratori di collagene e di acido ialuronico

Oggi giorno si parla sempre più spesso di integratori che al loro interno non solo contengono il collagene, ma anche l’acido ialuronico. Questa sostanza viene ormai impiegata da decenni nella produzione di moltissimi prodotti ad uso topico, come ad esempio creme, lozioni oppure sieri per la pelle.

Moltissimi studi hanno certamente evidenziato che l’azione del collagene, insieme a quella dell’acido ialuronico, fornisce dei grandissimi miglioramenti in termini di aspetto della pelle. Le due sostanze, infatti, quando impiegate insieme, riescono a riempire i solchi che vengono lasciati dall’invecchiamento, ed in particolare le rughe del volto.

Inoltre, l’utilizzo di collagene e di acido ialuronico favorisce una maggiore elasticità della pelle, in quanto si tratta di sostanze che riescono a nutrire ed idratare anche quelli che sono gli strati più profondi della cute. Ovviamente, così come vale per ogni altro prodotto o integratore, si consiglia di consultare il proprio dermatologo di fiducia prima di iniziare a consumare degli integratori, sia a base di collagene e che di acido ialuronico.

Articoli più letti

Altri articoli

Articoli correlati